I soci (N/Z)

Sandro Ruju

Mi sono laureato in Filosofia nel 1971 all’Università degli Studi di Roma, con una tesi su Fabbrica e classe operaia al petrolchimico di Porto Torres, discussa con il professor Franco Ferrarotti.
Ho insegnato per quasi 40 anni italiano e storia nella scuola secondaria superiore.

Attività in tema di storia del lavoro:
Ho fondato e diretto dal 1980 al 1990, con incarico non retribuito, l’ufficio studi della Cgil di Sassari
Sono stato chiamato per diversi anni a svolgere lezioni sulla storia del movimento operaio in Sardegna nel corso di Relazioni Industriali organizzato dall’Università di Cagliari.
Sono stato relatore al Convegno per il Centenario dei fatti di Buggerru (Buggerru, 2004).

Pubblicazioni principali:
Via delle Conce. Storia e memorie dell’industria del cuoio a Sassari 1850-1970, Sassari, Dessì, 1988
L’Argentiera. Storia e memorie di una borgata mineraria in Sardegna 1863-1962, Milano, Angeli, 1996
Società, economia, politica dal secondo dopoguerra ad oggi (1944-1998), per il volume della Storia d’Italia. Le Regioni. La Sardegna, a cura di Luigi Berlinguer e Antonello Mattone, Torino, Einuadi, 1998
I mondi minerari della Sardegna e il caso dell’Argentiera, per l’Annale della Fondazione Feltrinelli Tra fabbrica e società. Mondi operai dell’Italia del Novecento, a cura di Stefano Musso, Milano, Feltrinelli, 1999

Pubblicazioni recenti:
Il peso del sughero. Storia e memorie dell’industria del sughero in Sardegna 1830-2000, Sassari, Dessì, 2002
La parabola della petrolchimica. Ascesa e caduta di Nino Rovelli. Con sedici testimonianze a confronto, Roma. Carocci, 2003
Contadini e pastori nella Sardegna del Novecento, per il volume Contadini, a cura di Maria Luisa Betri, Torino, Rosenberg e Sellier, 2006

Ricerche in corso:
Ho in corso di pubblicazione il volume fotografico Mestieri con 14 interviste ad artigiani e artigiane di Sassari e della provincia (lo stagnino, il giardiniere, il calzolaio, il pellettiere, il coltellinaio, il sellaio, il sugheraio, l’ortolano, il cavallante, il carbonaio, il tornitore in legno, il mugnaio, la tessitrice e la cestinaia).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...