Archivi categoria: Altre iniziative

Relazioni: un seminario di e.labora (Firenze, 18 ottobre)

Il nesso fra Relazioni di lavoro/relazioni umane/relazioni sindacali sarà al centro del primo seminario del ciclo su Soggettività e lavoro promosso dalla rete e.labora, la Rete regionale toscana di ricercatori e studiosi sulle tematiche del lavoro. Sono previsti interveindexnti di Stefano Bartolini a partire da B.J. Silver, Le forze del lavoro. Movimenti operai e globalizzazione dal 1870 (2003), di Vanna Boffo su J.C. Tronto, Confini morali. Un argomento politico per l’etica della cura (1993), di Maria Paola Monaco prendendo spunto da G. Giugni, La lunga marcia della concertazione (2003) e di Laura Savelli su V. Maher, Sarte, sartine e cambiamento sociale, 1860-1960 (2007). All’Università di Firenze,  il prossimo 18 ottobre 2013 delle ore 15.30 alle 18.30 presso il Dipartimento di Scienze della formazione e psicologia (via Laura 48 – Aula 9). Scarica qui la locandina

 

Annunci

Giacomo Mottura e la medicina del lavoro (Torino, 16 ottobre)

2013_motturaDomani a Torino una serie di interventi ricorderà la figura di Giacomo Mottura (il programma): “Dal 1936 e per oltre un ventennio studiò gli aspetti scientifici della silicosi e dell’asbestosi con contributi capaci di definire la patologia dell’apparato respiratorio da accumulo di polveri inorganiche e alcuni aspetti della loro patogenesi, dimostrando grande attenzione alla dimensione sociale delle patologie professionali, mettendo in luce le manchevolezze della legislazione e denunciando l’indennizzo di invalidità per ‘sanare’ il fallimento della prevenzione”. L’archivio di Mottura è stato donato all’Università di Torino. L’appuntramento è nell’Aula Magna del Rettorato a partire dalle 14:30.

Global labour history a Pavia (17 ottobre)

776_26_cortileteresianoA Pavia il 17 ottobre 2013 dalle ore 15 si terrà un seminario sullo stato dell’arte nella “global labour history”: Christian De Vito (University of Leicester e International Institute of Social History, Amsterdam) farà il punto sulla Global Labour History a quattordici anni dalla pubblicazione dei Prolegomena for a Global Labour History, mentre Stefano Bellucci (International Institute of Social History, Amsterdam) si soffermerà sui rapporti tra “global labour history” e studi sull’Africa. Scarica la locandina

Terre promesse (Roma-Sabaudia, 8-10 ottobre)

Sabaudia“Terre promesse”: un workshop sostenuto dalla ESF sulle esperienze di colonizzazione interna nel Mediterraneo del Novecento. Da oggi a Roma e Sabaudia. Scarica da qui il programma dettagliato, in inglese.

Concreta utopia (un panel di storia del lavoro)

imagesNell’edizione 2013 dell’appuntamento biennale organizzato dalla SISSCO, “Cantieri di Storia”, svoltosi a Salerno dal 10 al 12 settembre, l’ultimo giorno si è tenuto un panel dal titolo Una concreta utopia italiana: la costruzione sociale del lavoro in impresa fra conflitto industriale e contrattazione sindacale nei primi anni ’70. All’organizzazione di questo confronto hanno partecipato diversi membri della SISLav, fra cui il suo presidente, Stefano Musso, come discussant. Obbiettivo del panel, emerso fin dalla sua presentazione iniziale, è stato quello di riflettere e discutere sull’impatto avuto dal più grande ciclo di lotte industriali del secondo dopoguerra, a quarant’anni dalla sua conclusione nei contratti collettivi stipulati fra il 1973 e il 1974 nel settore metalmeccanico, tessile e chimico, inserendolo in un contesto comparato. Segue una sintesi degli interventi.

Continua a leggere

Soggettività e lavoro (seminari di e.labora, 2013-2014)

images

e.labora, la rete regionale toscana di ricercatori e studiosi sulle tematiche del lavoro, organizza un ciclo di seminari su Soggettività e lavoro: “L’approccio a questa tematica così evocativa ma anche ambigua, sia che la si confronti con il passato sia che la si collochi all’interno dei profondi mutamenti attuali, passa attraverso tre chiavi di lettura che costituiscono la base di partenza di ognuno dei tre seminari. I tre seminari saranno organizzati a partire dalla presentazione di quattro libri diversi in ogni occasione e ritenuti significativi, cercando di vederne il peso culturale e scientifico più generale o il contributo di ricerca in relazione al presente”. Scarica la locandina: rete e.labora seminari 2013-14