Archivi categoria: Materiali

Un profilo di storia del lavoro

image008Jan Lucassen, già ricercatore all’IISH di Amsterdam, ha pubblicato un ambizioso saggio Outlines  of a History of Labour, liberamente scaricabile da qui. Dopo aver definito l’oggetto e rintracciato le origini dei sei tipi fondamentali di relazioni lavorative, si indagano le principali svolte nella loro presenza su scala globale, non sempre determinate “dall’alto”. Sulla base di una mole di ricerche aggiornate si discutono le interpretazioni della storia globale del lavoro offerte dai classici (Smith, Marx, Weber, Polanyi, Chayanov) e se ne mostrano i limiti, invitando ad ulteriori approfondimenti empirici e comparativi, anche per chiarire le recenti trasformazioni. Una proposta da discutere.

Annunci

Quaderni di Altronovecento, 3/2013

Il terzo “Quaderno” di “Altronovecento”, la rivista online della Fondazione “Micheletti” di Brescia (sito) propone una riflessione di Sergio Bologna su porti e globalizzazione. Liberamente scaricabile da qui.

a9

Piero Brunello su E. P. Thompson

UntitledIl sito di storiAmestre sta continuando a pubblicare i testi degli interventi tenuti il 9 maggio scorso al convegno veneziano “Ascoltare il lavoro. Seminario di storia e scienze sociali”, nella sessione intitolata Storici al lavoro. Omaggio a Eric Hobsbawm. Avevamo già segnalato il ricordo di Lucio Sponza; segnaliamo adesso l’interessante e utile riflessione di Piero Brunello, a partire dall’occorrenza del cinquantesimo da “The Making of the English Working Class”, di Edward P. Thompson (1963-2013). A questo link potete leggere una versione ridotta direttamente sul sito di storiAmestre. Consigliamo tuttavia di scaricare da qui il testo integrale in pdf, dato che la riduzione taglia parti dell’intervento di estremo interesse, tra cui la stimolante conclusione in cui si mettono in dialogo gli studi di Thompson con lavori più recenti come quello di Peter Linebaugh e Marcus Rediker sul ‘farsi’ della classe operaia atlantica.

Documentario “La fabbrica delle donne”

donneLa regista Micol Cossali ha realizzato un documentario sulle donne che hanno lavorato nella Manifattura Tabacchi di Rovereto in Trentino. In questi giorni la Fondazione Museo storico del Trentino ha pubblicato il dvd.

A questo indirizzo il trailer del film e qui una recensione. Di seguito una scheda di presentazione del lavoro. Continua a leggere

Dalle pagine dei gruppi di lavoro

indexNelle “segnalazioni” e negli “appunti di lettura” pubblicati su questo blog a cura del gruppo “Mobilità, migrazioni e conflitti” trovate nuovi materiali sui lavoratori della cantieristica inglese (Reid), sull’immigrazione negli States (Handlin), su classe e pendolarismo a Londra (Abernethy), sui lavoratori immigrati a Torino e  Detroit (Pizzolato), sull’università estiva lionese su genere e migrazioni, sulla mobilità torinese fra Otto e Novecento (Tabor).

Un ricordo di Hobsbawm

Q9Il bel sito di storiAmestre pubblica, fra tante altre cose interessanti, anche il testo dell’intervento di Lucio Sponza alla recente giornata veneziana in ricordo di Eric Hobsbawm. “Ricordo bene la prima lezione: ci salutò rapidamente mentre andava a sedersi; distribuì delle fotocopie, una a ciascuno di noi quattro e diverse l’una dall’altra. Ci disse di guardarle attentamente per qualche minuto. Non so che cosa avessero davanti agli occhi i miei compagni; io avevo la riproduzione di una pagina forse di un dizionario o di una enciclopedia, comunque piena di lemmi. Dopo un po’ ci chiese che cosa pensavamo. Superata la nostra iniziale perplessità era evidente che ci chiedeva di fare qualche rapida ipotesi di carattere – diciamo – filologico, sul foglio che avevamo davanti: la fonte, la data (più o meno), i destinatari, lo scopo, lo stile, ecc. Partendo da quei pochi elementi ci chiedeva di fare uno sforzo per ricercarne un contesto storico, un senso generale”. Per il testo integrale, clicca qui.